Categorie: Bande Dessinée

Serie: D-DAY

Data di pubblicazione: 20/07/2016

Formato: 19.5x26 , colori

Pagine: 116

Brossurato: si

Cartonato: no

Sovraccoperta: no

Copertina con alette: no

Codice ISBN: -

Puoi trovarlo in: Fumetteria, Online store, Libreria

Solo in fumetteria

Flipbook

“Apocalisse in Texas” Ottobre 1962. La crisi dei missili di Cuba sfocia in una guerra nucleare che vede l’an­nientamento dell’Unione Sovietica e gli Stati Uniti devastati. Quattro anni dopo, le uniche due potenze nucle­ari rimaste, la Gran Bretagna e la Francia, decidono di intervenire per garantire l’integrità territoriale degli ex Stati Uniti, minacciati dal Messico…

“Chi ha ucciso il Presidente?” 5 gennaio 1965. A Washington, il Presidente appena rieletto inaugura il secon­do mandato con una offensiva terrestre contro il Vietnam del nord comunista. Hanoï cade, in un bagno di sangue che sconvolge il mondo intero. In America la contestazione cresce di giorno in giorno.

Dopo il primo, apprezzatissimo volume, torna in fumetteria la serie D-Day, un’ucronia che parte da impor­tanti fatti storici, raccontando però realtà alternative, e rispondendo alla più importante e stimolante delle domande che un narratore si possa porre: “cosa sarebbe successo se…?”.

Altri volumi della serie