CESARE

È l’opera a cui Fuyumi Soryo ha deciso – a parte brevi apparizioni su rivista – di dedicare il resto della sua vita, con una dedizione del tutto giapponese, quasi d’altri tempi. Definirla la biografia di Cesare Borgia, il più famoso condottiero del Rinascimento italiano, sarebbe troppo riduttivo, perché una biografia si occupa solo di fatti e date: l’opera di Fuyumi Soryo è invece un affresco di un’epoca che ha cambiato il mondo, e che indaga sulle persone che hanno permesso ciò, senza dimenticare la cura per il particolare. Il fumetto più documentato del mondo, realizzato fianco a fianco con accademici, ricostruito in base agli scritti dell’epoca, realizzato in seguito a ripetuti viaggi in incognito dell’autrice in Italia, sta finalmente per arrivare nel nostro paese, in un’edizione da leggere, collezionare e rileggere ancora.